Pareggio tra la nebbia

Al Romeo Galli 2-2 tra Imolese e Ravenna
27.12.2018 01:05 di Carlo Dall'Aglio   Vedi letture
Fonte: Imolese
Pareggio tra la nebbia

Serie C, girone B – 19ª giornata

Imolese – Ravenna 2-2 (p.t. 0-1)

Imolese: Zommers; Garattoni, Checchi, Carini, Fiore (dal 46’ Sciacca); Hraiech (dal 82’ Bensaja), Carraro, Gargiulo; Valentini (c) (dal 46’ Lanini), Belcastro (dal 86’ Mosti); De Marchi (dal 61’ Giovinco). All. Dionisi (a disp. Rossi, Sciacca, Sereni, Bensaja, Tissone, Giannini, Zucchetti, Lanini, Boccardi, Rinaldi, Giovinco, Mosti).

Ravenna: Venturi; Ronchi, Jidayi, Lelj (c); Pellizzari (dal 76’ Eleuteri), Selleri (dal 83’ Martorelli), Papa, Trovade, Bresciani (dal 76’ Barzaghi); Galuppini (dal 80’ Magrassi), Nocciolini. All. Foschi (a disp. Spurio, Eleuteri, Barzaghi, Boccaccini, Martorelli, Magrassi, Scatozza, Raffini, Siani, Sabba).

Arbitro: Matteo Gariglio (assistenti Tiziana Trasciatti e Francesco Gentileschi).

Marcatori: 41’ Bresciani, 51’ Carraro, 53’ Nocciolini, 70’ Lanini.

Espulso: 90’ Lanini, 90’ Lelj

Quattro gol nel super derby romagnolo Imolese-Ravenna: nella folta nebbia del Romeo Galli, i giallorossi si fanno riprendere due volte dai locali che concludono il girone di andata senza aver subìto sconfitte in casa.

Sul 2-2 Giovinco si divora una clamorosa palla gol, sprecando l’occasione della vittoria, ma il pareggio è il risultato più giusto visto l’andamento del match.

Mister Dionisi conduce, dunque, i propri ragazzi a quota 28 punti e al 5° posto in classifica a metà esatta del cammino in questo campionato di Serie C. Classifica, però, piuttosto corta, considerando che l’Albinoleffe (prossimo avversario dei rossoblu) è ultimo a 11 punti dagli imolesi. Secondo posto, invece, per il Ravenna che si presenta al giro di boa a quota 30 in solitaria alle spalle della capolista Pordenone.

La cronaca.

Dionisi sceglie la soluzione col solo De Marchi in attacco e la coppia Belcastro – Valentini alle spalle. Dietro torna Checchi dal primo minuto, mentre in porta c’è Zommers al posto di Rossi, lasciato in panchina per un leggero problema fisico. Out anche Rossetti, in tribuna per una congiuntivite.

27’ – Grande equilibrio in mezzo alla nebbia. La prima occasione arriva a metà del primo tempo ed è per l’Imolese: sugli sviluppi di un angolo di Fiore la palla arriva sul secondo palo a Hraiech, che la rimette in mezzo per lo stacco di Carini, il cui colpo di testa è alto di pochissimo.

35’ – Ancora Imolese, ancora da calcio d’angolo: Carraro mette in mezzo, Gargiulo anticipa tutti sul primo palo ma il Ravenna si salva sulla linea di porta. Si resta sullo 0-0.

41’ – GOL RAVENNA. Al primo affondo passano i giallorossi: Selleri rientra sul suo mancino e crossa sul secondo palo per l’accorrente Bresciani, che batte Zommers e fa 1-0 Ravenna.

46’ – Due cambi per Dionisi: dentro Lanini e Sciacca al posto di Valentini e Fiore.

51’ – GOL IMOLESE. Dagli sviluppi di un calcio d’angolo la palla arriva al limite dell’area per il destro di Carraro, che fa secco Venturi e regala l’1-1 all’Imolese.

53’ – GOL RAVENNA. Dura pochissimo il pareggio. Erroraccio proprio di Carraro, ne approfittano gli ospiti con Galuppini che manda in porta il compagno di reparto Nocciolini: il diagonale del numero 9 giallorosso è imparabile per Zommers, è 2-1 Ravenna.

66’ – Occasionissima Ravenna: punizione dal limite corto dell’area di rigore calciata fortissimo da Selleri, che trova il colpo di testa di Galuppini alto di un soffio.

69’ – L’Imolese risponde con un tiro-cross di Sciacca, su cui salva Venturi. Si resta sull’1-2.

70’ – GOL IMOLESE. Nuovo pareggio rossoblu col solito Eric Lanini: splendida combinazione Belcastro – Giovinco – Lanini, col numero 17 che deposita in rete il perfetto suggerimento dell’ex Catanzaro. Partita splendida, può succedere di tutto.

77’ – Clamorosa doppia occasione per l’Imolese. Carraro lancia perfettamente Giovinco, che spara col sinistro a tu per tu con Venturi: il portiere giallorosso fa un miracolo, mandando la conclusione contro la traversa, poi lo stesso Giovinco ci prova di testa ma Jidayi salva sulla linea, prima del sinistro alto di Gargiulo. Imolese vicinissima al 3-2.

90’ – Espulsi Lanini e Lelj: da un fallo subito dal numero 17 rossoblu, si accende un diverbio, con il direttore di gara che sceglie per la doppia espulsione. Entrambe chiudono in 10.

90’ + 2’ – Chance per Checchi, che da calcio d’angolo prova la stoccata vincente: Venturi è attento e salva tutto.