Passa la Reggiana

Un gol di Kargbo e un’autorete di Della Giovanna regalano il successo alla Reggiana.

18.01.2020 17:34 di Carlo Dall'Aglio   Vedi letture
Passa la Reggiana

IMOLESE – REGGIANA 1-2 (p.t. 1-1)
Imolese (3-4-1-2) Rossi; Boccardi, Carini, Della Giovanna (12′ st Valeau); Tentoni, Marcucci (23′ st Garattoni), Alimi, Ingrosso; Belcastro; Maniero (12′ st Ferretti), Vuthaj (1′ st Chinellato). A disposizione: Seri, Libertazzi, Checchi, Latte Lath, Alboni, Artioli, Schiavi, Provenzano, Sall. Allenatore: Gianluca Atzori
Reggiana (3-4-1-2) Venturi; Spanò, Rozzio, Martinelli; Libutti, Rossi, Varone (29′ st Espeche), Kirwan (21′ st Lunetta); Radrezza (21′ st Staiti); Kargbo (38′ st Scappini), Marchi (1′ st Zamparo). A disposizione: Voltolini, Santovito, Zanini, Valencia, Brodic. Allenatore: Massimiliano Alvini.
Arbitro: Andrea Colombo di Como
Marcatori: pt 28′ Kargbo (R), 36′ Belcastro (I); st 7′ aut. Della Giovanna (I)

Cade al “Romeo Galli” l’Imolese di mister Atzori, con la Reggiana che infila la 4° vittoria consecutiva, portandosi ad un momentaneo (in attesa delle gare domenicali) 2° posto in classifica. Imola spinge di più, cerca con maggior frequenza la rete, ma soccombe per un lampo di Kargbo ed una sfortunata autorete di Della Giovanna. Inutile la splendida rete su punizione di Belcastro (valso il momentaneo pareggio 1-1).
Subito al 3′ un tiro da fuori area di Radrezza finisce a lato senza preoccupare Rossi. Grande occasione per Belcastro che una settimana fa fu l’uomo partita al “Menti” contro l’Arzignano: il fantasista si ritrova da solo davanti al portiere, ma Venturi è bravo a respingere la conclusione al 9’. Al 16′ su calcio d’angolo di Marcucci, Carini sbaglia di testa da pochi passi. Qualche minuto prima della mezzora, arriva il gol di Kargbo: dall’azione personale di Marchi, nasce il passaggio per Kirwan sul cui assist rasoterra è efficace la punta ospite che firma l’1-0. Passano pochi minuti quando Belcastro infila il pareggio direttamente su calcio di punizione: 1-1 al 37’. Pochi istanti prima dell’intervallo, arriva un’altra clamorosa azione dei rossoblu: confusione in area ospite, con Carini che tenta il colpaccio da pochi passi dalla linea di porta, ma Venturi respinge e Spanò allontana il pericolo, di testa. 
​​​​​​​All’intervallo mister Atzori manda in campo il neoacquisto Chinellato al posto di Vuthaj, mentre la Reggiana sostituisce Marchi con Zamparo. In apertura un tiro di Kargbo che sfiora la doppietta personale. All’8′ Radrezza serve Kargbo che prova il tiro, Della Giovanna tenta di liberare in mezzo all’area, anticipando Zamparo, ma spedendo la sfera nella propria rete per il vantaggio reggiano 1-2. Poco dopo, arriva il doppio cambio per l’Imolese: escono Della Giovanna e Maniero, entrano Valeau e l’altro neoacquisto Ferretti. Radrezza spara alto un tiro che Rossi controlla, mentre al 23′ altro cambio nell’Imolese: esce Marcucci ed entra Garattoni. Al 25′ la Reggiana resta in 10 per via del cartellino rosso alzato davanti a Zamparo. L’Imolese non riesce ad approfittarne: anzi gli ospiti attaccano e al 36′ si registra la conclusione fuori di Staiti. A 5’ dalla fine chanche anche per Latte Lath in campo al posto di Tentoni e subito dopo Venturi para un buon tiro di Chinellato. Alla fine vince 1-2 la formazione di mister Massimiliano Alvini