Paura rossoblu

Terzo ko per l'Imolese che si fa superare dal Ravenna degli ex Selleri e Giovinco, autore dell'1-0 finale
22.09.2019 09:58 di Carlo Dall'Aglio   Vedi letture
Giuseppe Giovinco
Giuseppe Giovinco

Ravenna-Imolese 1-0 (pt 0-0)
Ravenna: Spurio; Martorelli, Ronchi, Jidayi (22’ st Pellizzari), Sirri, Purro; Lora, Papa (14’ st D’Eramo), Selleri; Nocciolini (1’ st Raffini), Giovinco (28’ st Fyda). A disp.: Cincilla, Grassini, Ricchi, Nigretti, Sabba, Mustacciolo. All. Foschi.
Imolese: Rossi; Garattoni, Checchi, Carini, Valeau; Tentoni (27’ st Provenzano), Alimi (19’ st Bolzoni), Maniero; Belcastro (27’ st Sall); Vuthaj (16’ st Padovan), Latte Lath (16’ st Ngissan). A disp.: Libertazzi, Seri, Marcucci, Boccardi, Della Giovanna, Ingrosso, Schiavi. All. Coppitelli.
Arbitro: Emmanuele di Pisa
Rete: 14’ st Giovinco

Era quasi scritto nel destino che l’Imolese dovesse subire l’ennesimo gol dell’ex: dopo quello di Rossetti la scorsa settimana, da archiviare anche quello di Giovinco al 14’ della ripresa nel derby contro Ravenna.
Seconda vittoria consecutiva dei giallorossi del mordanese Alfonso Selleri, ora a quota 7 punti in classifica. Penultimo posto, invece, per i rossoblu che pagano caro le 3 sconfitte di questo inizio di torneo.
Nel prossimo weekend, però, Rossi e compagni avranno l’occasione d’oro per rialzare la testa, nel turno casalingo contro la Virtus Vecomp Verona, al momento fanalino di coda.
Al Benelli, l’Imolese colpisce una clamorosa traversa con Tentoni e nel finale protesta per due dubbi contrasti in area ravennate che il fischietto Emmanuele non ritiene meritevoli di un suo intervento.
Dall’altra parte, oltre agli ex Giovinco e Selleri, buone cose arrivano dagli esterni Purro e Martorelli che procurano anche l’occasione della rete dell’attaccante.

5° giornata:

Arzignano Chiampo-Sudtirol 0-1

Carpi-Rimini 2-1

Cesena-Piacenza 1-1

Modena-Feralpisalò 1-1
Fermana-Sambenedettese

Gubbio-Lanerossi Vicenza 22/09

Virtus Vecomp Verona-Triestina 22/09

Vis Pesaro-Padova 22/09

Fano-Reggiana 22/09
 

La classifica:

Carpi 11;

Padova*,

Reggiana* 10;

Lanerossi Vicenza*, Piacenza, Feralpisalò 8;

Sambenedettese*, Ravenna, Cesena, Sudtirol 7;

Vis Pesaro*, Fermana* 6;

Modena, Rimini 5;

Triestina* 4;

Gubbio*, Arzignano Valchiampo 3;

Imolese, Fano* 2;

Virtus Vecomp Verona* 1.

* una partita in meno.
 

Il prossimo turno (mercoledì 25 settembre):

Imolese-Virtus Vecomp Verona,

Feralpisalò-Fano,

Lanerossi Vicenza-Vis Pesaro,

Rimini-Gubbio,

Sambenedettese-Modena,

Sudtirol-Fermana,

Triestina-Arzignano Valchiampo,

Padova-Cesena,

Piacenza-Ravenna,

Reggiana-Carpi.