Romagna Game Over

Con la sconfitta rimediata sul campo del Gaeta, i bianconeri tornano in Serie A2 dopo 6 anni nella massima serie.
 di Carlo Dall'Aglio  articolo letto 109 volte
Fonte: Romagna Handball
Un momento della gara
Un momento della gara

Playout Permanenza

Gara 2

Carburex Gaeta - Romagna 34-18 (p.t. 18-9)

Gaeta: Amendolagine, Cienzo, Lombardi 10, Ponticella 4, Marciano, Amato 2, D.Ciccolella 1, Lodato 1, Bono 5, Morello 4, A.Ciccolella, Gallo 3, Antonio Filipovic 4, Pantanella. All: Onelli

Romagna: Martelli, Sami, F.Folli 3, Minoccheri 3, F.Tassinari, Andalò,  Golini 1, La Posta 3, Chika 3, Bosi, Filipponi 1, Panetti 1, A.Boukhris 1, Rotaru 2. All: D.Tassinari
Arbitri: Pietraforte - Romana

Il Romagna Handball retrocede in Serie A2, dopo la sconfitta 34-18 in quel di Fondi sul campo del Gaeta.

Sud-pontini sempre avanti nel punteggio, romagnoli mai completamente in partita.

Dopo 6 anni in Serie A, il Romagna scende di categoria.

Ora ci si deve aspettare un periodo di programmazione e riflessione per la dirigenza in vista di tempi migliori.

Intanto resta aperta la corsa al titolo di campioni italiani Under 21 a giugno.