Romagna Show tra i giovani

Esaltante weekend dei bianconeri in tutte le categorie
 di Carlo Dall'Aglio  articolo letto 20 volte
Fonte: Romagna Handball
Romagna Show tra i giovani

Il Romagna mette in cassaforte il weekend perfetto del settore giovanile. Le formazioni Under 21, 17 e 15 conquistano vittorie importanti e larghe nel punteggio.

 

Under 21

Romagna Handball-Bologna United U19 34-17 (p.t. 21-8)

Romagna: Martelli, Andalò 2, A.Boukhris, Bosi 2, Chiarini 7, Fuzzi, Filipponi 4, Dal Fiume 1, Golini 3, La Posta, Panetti 3, Medri 1, Rotaru 10, Tronconi 1. All: Domenico Tassinari

Bologna: Agresti 1, Cota 4, Dallari 2, Guarnieri, Landi, Marabini 2, Minelli 1, Mingarelli, Musa 1, Rossini 1, Semprini 1, Vaira 4. All: Fabbri

Arbitro: Castro

Per i ragazzi di Domenico Tassinari, un derby poco complicato contro l’U19 felsinea. Dopo il 3-3 in apertura, si passa in soli 7’ al 14-3 che sottolinea fin da subito la differenza tra le due squadre. In questo frangente 5 reti di Rotaru e 3 di Chiarini. Il primo tempo non regala particolari emozioni, con i locali che ingranano la marcia giusta e scappano definitivamente sul 21-8 prima dell’intervallo, piazzando un clamoroso break di 18-5 in 25’. A cavallo dei due tempi arriva un altro parziale di 7-0 che sigilla la vittoria, dal 20-8 al 27-8 in 5’ di gioco. A questo punto il Romagna rallenta la pressione e toglie il piede dall’acceleratore e negli ultimi 18’ impatta con un parziale di 7-7 con cui chiude il match sul 34-17. Percorso netto in campionato, dunque, per il Romagna Handball Under 21.

 

Under 17

Romagna Handball-Parma 26-23 (p.t. 9-11)

Romagna: Baruzzi, Bertozzi, Drago 3, El Fethi, Folli, Guerrini 7, Pilati, Varani 2, Sandri 4, Ragazzini, Merouche 1, Zanoni 9. All: Fabrizio Tassinari

Parma: Bottioni, Brambilla, Solino 1, Merola 1, Castelluzzo 3, Abbati 1, Dalle Vacche 10, Guatelli 1, Zinelli 1, Cusomano 5, Baretti.

Partita al cardiopalmo per i ragazzi di Fabrizio Tassinari contro un Parma mai domo che scappa spesso avanti nel punteggio nel primo tempo sul 2-4 e 5-9 al 16’, che termina sul 9-11 per gli ospiti. Il Romagna non riesce a reagire ad inizio ripresa (11-14 al 4’), ma in 7’ rovescia l’inerzia del match con il break di 5-0: dal 12-15 del 7’ si arriva al 17-15 del 14’, grazie alle reti, tra gli altri di Zanoni e Guerrini, i due migliori in campo. Guerrini è anche l’artefice del +4 (20-16 al 18’). Ritrovata la tranquillità anche nel vantaggio, il Romagna amministra nel finale, seppur rischiando troppo: sul 24-17 a 5’ è notevole il calo di concentrazione che permette agli ospiti un buon break di 2-6 che riavvicina le due squadre alla sirena finale.

 

 

 

Under 15

Romagna Handball-Sportinsieme 29-14 (p.t. 18-7)

Romagna: Tonini, Ariotti 1, Ballanti, Bianconi 8, Griguoli, Lubraco 2, G.Mengoli 3, Poli, Ramondini 6, Tondini 6, Pulli, Visani 3, C.Mengoli. All: Domenico Tassinari

Sportinsieme: D’Agata, Braglia 7, Salomoni 3, Baiamonte, Lo Presti, Panariello, Severi 2, Santamaria 2. All: Youmes Id Ammou

Contro un avversario tranquillo che pone una relativa resistenza ai locali, mister Tassinari ha la possibilità di far  ruotare tutta la rosa a disposizione, verificandone i progressi tecnici e mentali in partita. Subito 7-0 dopo 10’, il Romagna gestisce senza particolari patemi:  11-2 al 5’ che provoca il time out del mister ospite; 13-4 al 17’, quindi un break di 4-0 che chiude, in pratica, la contesa dal 14-6 al 18-6. La ripresa non vede alcuna reazione significativa degli avversari che soccombono sotto altri pesanti break: dal 19-8 al 23-8, quindi si arriva al massimo vantaggio del +16, sul 27-11 al 17’.