Scalini lotta con la Massese

Dopo aver lasciato l'Imolese, il centrocampista sta trovando spazio in Toscana.
 di Carlo Dall'Aglio  articolo letto 148 volte
Nicolò Scalini
Nicolò Scalini

Nicolò Scalini, scuola Bologna, si sta mettendo in mostra nella Massese, in serie D, girone E. Ad inizio stagione, però, il centrocampista bubanese fu tra le note liete dell’avvio molto promettente dell'imolese. Arrivò addirittura il gol all’esordio nella prima giornata. Poi cosa è successo?

“Sì a Imola ho iniziato subito bene segnando e portando a casa i 3 punti alla prima di campionato. Però non è successo qualcosa di negativo. Volevo soltanto avere più minutaggio e quindi per mia scelta ho deciso di cambiare squadra a gennaio”.

Alla Massese nuova casacca e nuova vita agonistica. In cosa è cambiato principalmente il tuo impegni professionale?

“Ora sono contento di essere alla Massese. Gioco con più continuità ed è proprio quello che volevo”.

Come sta proseguendo la stagione della Massese?

“La stagione sta andando abbastanza bene. Siamo a 4 punti dall’obiettivo playoff. Abbiamo rimasto 3 partite e non possiamo sbagliarne nessuna (Sestri Levante, Argentina e Real Forte Querceta, ndr)”.

A questo punto del campionato, quali sono i tuoi principali obiettivi, anche per il prossimo anno?

“Ora penso solo ai playoff con la Massese. Poi vedremo ciò che accadrà nel mercato estivo. Non escludo nulla. E’ possibile anche una mia permanenza a Massa. Chissà...”.