Scalini matchwinner all'esordio

Tuttosportimolese porta bene: dopo l’intervista nei giorni prepartita, il centrocampista infila la rete della vittoria

 di Carlo Dall'Aglio  articolo letto 134 volte
Nicolò Scalini in rete
Nicolò Scalini in rete

Serie D - 1° giornata

Imolese-Sammaurese 1-0 (p.t. 1-0)

Imolese Calcio 1919: Mastropietro, Garattoni, Checchi, Garics, Boccadamo, Scalini (90’Torta), Valentini, Borrelli (82’Franchini), Salvatori (65’Guatieri), Belcastro (55’Tattini), Ferretti G.. A disp.: Fonsato, Ferretti S., Torta, Guatieri, Galanti, Bolelli, Tattini, Franchini, Gavoci. All.: Massimo Gadda

Sammaurese: Passanti, Tartabini, Giulianelli (91’Ambrosini), Rosini, Lucchese, Lombardi, Nicoli, Scarponi, Jogan, Bonandi, Lovati (80’Colley). A disp: Azzolini, Pesaresi, Gaiani, Venturi, Colley, Senja, Ambrosini, Filippucci, Kone. All.: Stefano Protti

Arbitro: Andreano (Prato)

Marcatori: 23’Scalini

 

Dolce l’esordio dell’Imolese nel nuovo campionato di Serie D, con una vittoria casalinga risicata 1-0 sulla Sammaurese.

Il 4-3-3 proposto dal nuovo tecnico Gadda (subentrato al dimissionario Filippini tre giorni prima del match d’apertura), non cambia il modulo già impostato e provato finora dai rossoblu.

La prima formazione stagionale vede in porta Mastropietro, con Garattoni, Garics, Checchi e Boccadamo partendo da sinistra sulla linea difensiva. A metà campo Scalini ha in mano le chiavi della regia, coadiuvato a sinistra da Borrelli e da Valentini dall’altra parte. In attacco il trio Ferretti, Belcastro e Salvatori.

 

La prima vera occasione rossoblu della stagione 2017-2018 arriva al minuto 16 quando Belcastro colpisce in pieno la traversa su calcio di punizione. Cinque minuti dopo è ancora Belcastro a mandare fuori la palla con un bel colpo di testa.

Il gol è nell’aria ed al 24’ lo realizza il centrocampista bubanese Nicolò Scalini che sfrutta un perfetto assist di testa di capitan Gustavo Ferretti, abile a trovare il compagno in area con l’appoggio sul cross di Borrelli.

Con questa rete l’Imolese ufficializza una superiorità netta in fase propositiva: nella prima mezzora gli ospiti non arrivano mai ad impensierire il portiere locale Mastropietro (primo tiro, fuori, al 43’ di Jogan), anzi l’Imolese si avvicina al raddoppio con un tiro di Valentini proprio al 30’. Al 41’ ci prova anche il giovane difensore Garattoni, ma il suo tiro è bloccato dal portiere avversario Passanti.

Nella ripresa, Gadda effettua subito la prima sostituzione del campionato rossoblu inserendo Tattini per Belcastro al 55’, per poi ripetersi dieci minuti dopo facendo entrare Guatieri per Salvatori.

Nella seconda frazione gli ospiti iniziano una pressione continua che porta diversi tiri verso la porta imolese con Bonandi (71' e 81’), Giulianelli (69’) e Tartabini (92’).

Per i locali, tanta fatica nel contenere la reazione dei romagnoli, un tiro di capitan Ferretti al 79’ e la sostituzione di Borrelli con Franchini e di Scalini con Torta. Poco altro in una frazione di gioco complicata per gli uomini di Gadda, intenti a difendere la rete di vantaggio.

E’ chiaro che l’Imolese è chiamata a dare molto di più in campionato, perché concedere, in casa, le redini del gioco per un tempo intero agli avversari non è utile quando si cerca la vittoria del torneo. Altrettanto chiaro che alla prima stagionale non si può pretendere molto di più, con gli atleti ancora alle prese con le fatiche della preparazione atletica sulle gambe.

Fondamentale, invece, mettere in ghiacciaia i primi 3 punti della stagione.

 

Serie D, Girone D

Risultati 1° Giornata:

Imolese-Sammaurese 1-0

Montevarchi-Sasso Marconi 1-2

Colligiana-Carpaneto 0-3

Correggese-Pianese 0-1

Lentigione-Tuttocuoio 2-1

Mezzolara-Sangiovannese 0-0

Rimini-Fiorenzuola 1-1

Romagna Centro-Villabiagio 2-3

Trestina-Forlì 1-2

Sansepolcro-Castelvetro 1-0

 

Classifica: Imolese, Sansepolcro, Forlì, Villabiagio, Lentigione, Sasso Marconi, Carpaneto e Pianese 3, Mezzolara, Sangiovannese, Rimini e Fiorenzuola 1, Castelvetro, Trestina, Romagna Centro, Tuttocuoio, Correggese, Colligiana, Montevarchi e Sammaurese 0.