Scaramuzzi oro al Toresan

In prestito alla rappresentativa Veneta, l'atleta imolese conquista l'oro a squadre vincendo tutti gli incontri
 di Carlo Dall'Aglio  articolo letto 17 volte
Fonte: Unione Sportiva Imolese Lotta
Scaramuzzi oro al Toresan

L’atleta imolese Saverio Scaramuzzi, in prestito alla compagine veneta, si è aggiudicato entrambi gli incontri della categoria 75 kg ed ha così contribuito alla vittoria finale del Veneto al XXVI Trofeo Internazionale Fratelli Toresan.

Sabato 18 novembre a Treviso, presso la palestra 0Dell’Acqua dei Vigili del Fuoco, si è svolta l’ormai storica manifestazione di lotta greco romana di grande spessore tecnico organizzata dalla Polisportiva Santa Bona secondo la formula del quadrangolare a squadre.

Le quattro compagini giunte in semifinale sono state Croazia, Serbia, Piemonte e Veneto. 

Ogni rappresentativa era composta da un atleta per categoria: 59, 66, 71, 75, 85, 98 e +99 kg.

Nella finale, fra Piemonte e Veneto, ha trionfato la rappresentanza veneta anche aiutata dall’imolese Scaramuzzi, nonostante fra gli atleti in forza alla rappresentanza piemontese vi fossero alcuni campioni italiani assoluti come Jacopo Sandron (59 kg), Dylan Hazan (66 kg) e Davide Cascavilla (71 kg).

Nella propria categoria di peso, Scaramuzzi ha vinto entrambi gli incontri per superiorità tecnica; la compagine veneta per la quale ha lottato l’imolese ha trionfato prima nella semifinale contro la Serbia per 5 a 2, poi nella finale contro il Piemonte, dove si è deciso tutto all’ultimo incontro, per 4 a 3.

 

Un’altra medaglia che, per un settimo, entra a far parte dell’albo d’oro dell’Unione Sportiva Imolese Lotta.