Scivolata ducale per il Romagna

I ragazzi di Tassinari non riescono ad impensierire il Parma. Sabato 5 ottobre, seconda trasferta consecutiva, in Toscana, contro l'Ambra.
29.09.2019 13:54 di Carlo Dall'Aglio   Vedi letture
Fonte: Pallamano Romagna
Scivolata ducale per il Romagna

Parma-Pallamano Romagna 25-17 (pt 14-7)
Parma: Bonacini, Boschi, Raimondo, Carini 1,Ceccarini 4, Cortesi 2, D'Angelo 3, Ferrarini, Leonesi, Maiavacchi 1, Misantone 1, Montanari 1, Pagano 6, Randes 1, Salliu 2, Usai 2. All: Galluccio
Romagna: Redaelli, G.Sami, F.Tassinari 4, Amaroli 1, Mazzanti 2,  Chiarini, Bartoli, Gollini 1, Montanari 5, Di Domenico 1, Leotta, Babini, T.Sami, Boukhris 2.All: D.Tassinari


Altra sconfitta, questa volta esterna, per la Pallamano Romagna che non riesce a superare il Parma. I ragazzi di Galluccio vincono 25-17 lasciando solo le briciole agli ospiti. Solo Tassinari e Montanari (9 reti complessive) riescono a replicare a Pagano e compagni che non soffrono mai troppo gli avversari.
Metà classifica, dunque, per gli arancioblu che ora dovranno preparare con attenzione la seconda trasferta consecutiva, in Toscana, contro l’Ambra.
I biancoverdi sono la seconda forza del campionato, con 3 vittorie in 4 turni e, considerando che la capolista Secchia ha usufruito della vittoria a tavolino alla gara d’esordio (in realtà pareggiata) contro la Fiorentina, si può ben dire che i toscani siano nel lotto delle favorite per la promozione.

4° giornata:

Verdeazzurro-Camerano 26-25

Casalgrande-Bologna United 21-25

Parma-Pallamano 25-17

2 Agosto Bologna-Cingoli 22-22

Tavarnelle-Fiorentina 26-24

Chiaravalle-Ambra 28-34

Poggibonsese-Secchia 23-37

Classifica: Secchia 8, Ambra 7, Parma, Bologna United, 2 Agosto 6, Cingoli e Tavarnelle 5, Pallamano Romagna 4, Verdeazzurro 3, Camerano e Fiorentina 2, Poggibonsese e Nuoro 0.