Spumante per l’Imolese in B

I rossoblu dominano la Serie C1 e ora puntano lo scudetto juniores

 di Carlo Dall'Aglio  articolo letto 31 volte
Fonte: Imolese Calcio a 5
Spumante per l’Imolese in B

EAGLES SASSUOLO - IMOLESE 0-6

Sassuolo: Scoppettuolo, Manto Giuseppe, Cenci, Visci, Montecchi, Di Norcia, Manto Gianluca, Martina, Dello Preite, Quaye, Terranova, Naimo. All. Scaltriti.

Imolese: Paciaroni, Stefanoni, Greco, Badahi, Grelle, Zanoni, Lunardi, Salvini, Signorini, Zaniboni, Spadoni, Radesco. All. Carobbi.

Arbitri: Romani di Modena e Genuardi di Ferrara.

RETI: p.t. 8' Spadoni, 21' Lunardi, 23' Radesco; s.t. 9' Grelle, 24' Stefanoni, 27' Badahi

 

La promozione matematica arriva a San Michele dei Mucchietti: con un rotondo 6-0 al Sassuolo, l’Imolese calcio a 5 trova i punti necessari per sbocciare lo spumante per la Serie B riconquistata.

Nemmeno un anno dopo la discesa all’inferno della Serie C1, la squadra costruita dal general manager Matera torna in cadetteria, mostrando i muscoli ed imponendosi dall’inizio alla fine di un interminabile campionato.

Niente da fare per gli avversari di giornata e di girone. L’Imolese agguanta subito il treno diretto per la Serie B che ora potrà affrontare con altra determinazione, capacità ed esperienza nei suoi ragazzi più esperti. Niente da fare per Pro Patria e per Cavezzo, le principali rivali della stagione rossoblu.

Contro Sassuolo non c’è mai storia, con gli ospiti che dettano il gioco, con una compattezza e determinazione via via crescenti. La prima rete, all'8', è di Spadoni: il tiro di Signorini viene respinto e, di rimpallo, il compagno mette di rasoterra sul secondo palo. I locali, costretti al contenimento, tentano fugaci ma insidiosi assalti che Paciaroni egregiamente respinge. L'ingresso di Radesco puntella un assetto offensivo aggressivo ma non abbastanza performante: al 21' Lunardi avvia la manovra, passa a Radesco, che con un retropassaggio offre al compagno la palla del due a zero; al 23' l'assist filtrante davanti alla porta di Signorini viene concretizzato dal pivot rossoblu. La ripresa è la fotocopia del primo tempo: forcing ininterrotto dell'Imolese, col portiere Martina che respinge a più non posso; ripartenze sporadiche, ma pericolose, dei locali, che il giovane portiere rossoblu non lascia finalizzare. Al 9' Grelle, vistosi annullare il precedente goal, con un diagonale imperioso da fuori area aggiunge il suo nome nella lista dei marcatori. Lunardi, punto di riferimento della formazione rossoblu, cerca di chiudere i conti, riuscendoci,  indirettamente, al 24': scatta in contropiede, serve in area Stefanoni, che mette sotto la traversa. Tre minuti dopo è Stefanoni ad offrire la rete finale a Badahi: punizione, Stefanoni appoggia la palla al compagno, che trafigge la barriera.

Gli Eagles Sassuolo, già condannati ai play-out, demandano all'ultima giornata di campionato la posizione definitiva in classifica.

L’Imolese Calcio a 5 torna in Serie B.