Storica Imolese

L’Imolese scrive un’altra pagina di storia: 3-0 al Liberati, Ternana al tappeto

17.03.2019 22:25 di Carlo Dall'Aglio   Vedi letture
Fonte: Imolese
Storica Imolese

Serie C, girone B - 31ª giornata

Ternana-Imolese 0-3

Ternana: Iannarilli; Defendi (c), Diakitè, Russo, Giraudo (dal 39’ Mazzarani); Rivas (dal 39’ Furlan), Paghera, Pobega (dal 67’ Altobelli); Castiglia (dal 53’ Vantaggiato), Frediani; Marilungo (dal 67’ Bifulco). All. Gallo (a disp. Gagno, Callegari, Furlan, Boateng, Vantaggiato, Bifulco, Hristov, Altobelli, Bergamelli, Mazzaran, Palumbo).

Imolese: Rossi (c); Sciacca (dal 81’ Boccardi), Checchi, Carini, Fiore; Bensaja (dal 68’ Valentini), Carraro, Gargiulo; Mosti (dal 81’ Ranieri); Rossetti (dal 68’ Cappelluzzo), Lanini (dal 32’ De Marchi). All. Dionisi (a disp. Turrin, Varutti, Valentini, Cappelluzzo, Giannini, Zucchetti, Ranieri, Boccardi, Giovinco, De Marchi).

Marcatori: 9’ Gargiulo (Imo), 20’ Rossetti (Imo), 45’ +1’ Rossetti (Imo).

Arbitro: Nicolò Cipriani (assistenti Gabriele Nuzzi e Dario Garzelli).


L’Imolese umilia la Ternana nella tana del “Liberati” con un 3-0 che non lascia margini a discussioni. Imola sempre superiore alla squadra di casa per tutti i 90’.

Grande prestazione dei rossoblu di mister Dionisi in uno dei campi più difficili dell’intero girone.

Ternana in crisi, ma Imolese davvero strabordante.

Apre Gargiulo, chiude Rossetti con una doppietta: bastano 45 minuti per andare a +15 sull’11° posto e tornare ad un sola lunghezza dalla terza posizione.

LA CRONACA

C’è Rossetti di fianco a Lanini nell’attacco rossoblu, mentre in mezzo al campo giocano Bensaja e Gargiulo con Carraro. In casa Ternana è 4-3-2-1: c’è Rivas dal primo minuto, con Marilungo unica punta.

9’ - GOL IMOLESE

La sblocca subito Mario Gargiulo, che da terra trova la zampata vincente dopo un contrasto con un difensore locale. E’ già 1-0 Imolese.

20’ - GOL IMOLESE

Ancora Gargiulo protagonista, stavolta con l’assist: sul suo cross basso dalla sinistra ci pensa Rossetti, tutto solo, a fare 2-0. Incredibile disattenzione della difesa umbra, completamente in bambola in questo inizio di gara.

32’ - Prima sostituzione del match per mister Dionisi, costretto a far uscire un Eric Lanini dolorante. Al suo posto dentro Michael De Marchi.

45’ + 1' – GOL IMOLESE

Lo show rossoblu non si ferma: ripartenza da manuale sull'asse Mosti - De Marchi, con il servizio di quest'ultimo per il tap-in di Rossetti, che segna una pesantissima doppietta.

FINE PRIMO TEMPO.

Incredibile al Liberati: all’intervallo una super Imolese è avanti di 3 gol. Contestazione dei tifosi locali: la Ternana non riesce ad uscire dalla crisi.

Nessun cambio rispetto alle formazioni che hanno terminato i primi 45 minuti, anche se entrambi i tecnici hanno già apportato sostituzioni nel primo tempo.

50’ - Palo di Frediani. Pescato tutto solo il centrocampista offensiva scuola Roma che, tutto libero, batte col mancino ma colpisce il legno da buona posizione.

60’ - Imolese vicina al poker. Ripartenza sprint dei rossoblu, con Rossetti che conclude debolmente e viene chiuso da Iannarilli, sul prosieguo tenta anche Mosti ma gli umbri in qualche modo evitano lo 0-4.

Impresa Imolese al Liberati, contro una Ternana che si è confermata molto fragile. Niente, però, può sminuire la straordinaria prova dei ragazzi di Alessio Dionisi, ormai una certezza di questo campionato. I play-off sono ormai cosa fatta: con questo successo l’Imolese vola a +15 su Ternana e Vis Pesaro.

LE DICHIARAZIONI POST-PARTITA

Alessio Dionisi, allenatore

«Parlo solo della mia squadra. Posso solo dire che la Ternana ha dei valori importantissimi, ma noi siamo stati bravi ad approfittare di questo momento, che è buono per noi e pessimo per loro, ma mi piace valorizzare la mia squadra, darci tutti i nostri meriti. Oggi abbiamo giocato benissimo e sono convinto che il risultato sia meritato. Il campionato non è finito, non dobbiamo fermarci, sarebbe stupido: cercheremo di agguantare i play-off nella posizione migliore possibile, ci sta dando grandi stimoli».