Turrini: "Loro più forti"

Il coach della Csi Clai Imola non si nasconde al termine dello scontro diretto con Nottolini
 di Carlo Dall'Aglio  articolo letto 56 volte
Turrini: "Loro più forti"

Serie B2 - 11ª giornata

CSI CLAI IMOLA - Nottolini Capannori 0-3

Csi Clai Imola: Rapisarda n.e., Devetag 8, Bombardi, Cavalli 1, Ferracci 7, Folli, Ricci Maccarini, Melandri 8, Tamburini 5, Collet 6, Tesanovic n.e., Bacci n.e., Magaraggia (L). All.: Turrini.

Nottolini Capannori: Mutti 5, Miccoli (L), Magnelli 7, Coselli n.e., Renieri 13, Puccini 11, Deoma n.e., Roni 11, Bonasera n.e., Bresciani, Chericoni, Chiavacci (L2), Marsili n.e., Maltagliati n.e. All.: Becheroni.

Parziali: 15-25, 18-25, 21-25.

Era la partita più importante del girone d’andata per la Csi Clai Imola, vista la forza espressa fino a questo momento dalla capolista Nottolini Capannori.

E le toscane si dimostrano la formazione migliore e più compatta del girone. La Csi Clai Imola perde 0-3 in casa di fronte ad un pubblico favoloso sia per numero che per calore. La promozione in Serie B1 per Nottolini ora appare piuttosto inevitabile, grazie al +9 sulle imolesi che restano, in ogni modo, al terzo posto in classifica.

Sconsolato Manuel Turrini: “Loro si sono dimostrate troppo più forti di noi. Sono molto completi in attacco, difendono tanto e sono presenti a muro. Sono giustamente la prima in classifica che, credo, vincerà senza storia campionato. Non ho neppure potuto utilizzare la schiacciatrice Alice Tesanovic (per un problema fisico che non dovrebbe avere una lunga gestione, ndr). Nell’unico momento in cui avevamo trovato uno spiraglio, sul 20-20 del 3° set, due falli evidenti delle avversarie non sono stati segnalati dalla coppia arbitrale, favorendo un lungo scambio che ha lanciato al 3-0 il Nottolini. Dispiace soprattutto per tutto il grande pubblico sulle tribune”.

La formazione di coach Manuel Turrini scenderà di nuovo in campo sabato 13 gennaio, alle 17, in trasferta contro il Caf Acli Stella Rimini.