Il ruggito delle Leonesse

Nel pallone di San Giovanni Valdarno, il Sassoleone di Giovanni Siglioccolo conquista una vittoria che profuma di colpaccio

18.02.2021 08:20 di Carlo Dall'Aglio   Vedi letture
Il ruggito delle Leonesse

San Giovanni-Sassoleone 1-2 (p.t. 0-0)
San Giovanni Calcio a 5: Mazzola, Ciofini, Aterini, Tanzini, Tanzi, Borghesi, Innocenti, Bazzini, Giorgini, Carrabs, Bruci, Pacitto. All: Scarpellini
Sassoleone 2015 APD: D’Elia, N.Antonecchia, Mordenti, Magrini, Vartuli, Rocca, Bonaventura, Giovannini, Della Corte, Marchi, Spada, J.Antonecchia. All: Siglioccolo.
Arbitri: Paolino di Siena e Bensi di Grosseto, cronometrista Scifo di Firenze.
Reti: s.t. 10’33” aut . Rocca (SG), 16’32”, 17’14” Marchi (Sa).

Nel recupero della 1^ giornata di ritorno, la storia pareva la solita vissuta in questo campionato, quella che vedeva un Sassoleone che gioca alla pari delle avversarie sia in casa che fuori e che, alla fine, veniva penalizzato da un’azione sfavorevole (in questo caso, l’autogol di Rocca).
Ma nel turno intersettimanale, le gialloblu ribaltano l’inerzia del match e cambiano decisamente il finale di quella storia. Grazie alla doppietta nel giro di 1’ di Marchi, infatti, alla sirena finale è il Sassoleone a festeggiare in mezzo al campo.
Finisce 2-1 per le ragazze di mister Giovanni Siglioccolo, capaci di ribaltare l’inerzia, ma anche il pronostico del match, vista la forza delle toscane che incespicano, dunque, nel loro cammino verso i playoff promozione che le vede occupare l’ultimo tassello in classifica.
Colpaccio clamoroso, dunque, per il Sassoleone che finalmente porta a casa un successo contro una delle “grandi” del girone B, meritando gli onori della cronaca.
Classifica che piange ancora per le gialloblu, ma ora l’asticella minima per la salvezza è vicino solo 2 lunghezze: Sabina Lazio, a quota 12, Atletico Foligno 14 e Florida 16. Con il successo a San Giovanni il Sassoleone raggiunge quota 10, staccando definitivamente il fanalino di coda Avezzano (1), occupando l’attuale seconda slot per i playout. Un colpaccio che dà un segnale a tutta la zona calda della graduatoria: le Leonesse ci sono e daranno battaglia nell’ultima frazione di campionato, avendo ancora a disposizione gli scontri diretti con Florida, Sabina e Avezzano, tutti in casa.
Domenica 21 al PalaCavina di Imola sarà tempo di derby contro la Virtus Romagna, seconda della classe.

Classifica 14^ giornata:

34 TikiTaka Francavilla

32 Virtus Romagna

29 Chiaravalle*

28 Firenze

21 San Giovanni

21 Polisportiva 1980

19 Perugia*

16 Florida

14 Atletico Foligno*

12 Sabina Lazio

10 Sassoleone

1 Orione Avezzano*

(*1 gara in meno)