Valsanterno su Football Manager

La società valligiana sarà la prima in Italia a proporre e veicolare in rete un’intera stagione disputata sul celebre gioco di calcio manageriale.

21.01.2021 12:29 di Carlo Dall'Aglio   Vedi letture
Valsanterno su Football Manager

Il calcio di Eccellenza è fermo e probabilmente non riprenderà più per la stagione 2020/2021.
La società Valsanterno non si perde, però, d’animo e sbarca nel mondo digitale, più precisamente entra a far parte del noto gioco di calcio manageriale “Football Manager”.

Il gioco permette di disputare le categorie inferiori alla Serie C. Quindi oggi è possibile allenare tutte le squadre italiane fino alla Prima Categoria. È in tale contesto che la società valligiana, in assenza delle regolari competizioni sui terreni di gioco, ha scelto di disputare l’attuale stagione sportiva su Football Manager 2021 avvalendosi del lavoro dello staff del Fusion DB, che tramite l’editor del gioco ha abilitato e creato le regole per la disputa dei campionati.

La Valsanterno 2009, rappresentante dei comuni di Casalfiumanese e Borgo Tossignano, in provincia di Bologna e a pochi chilometri da Imola, sarà così la prima società italiana a proporre sui propri canali digitali (Facebook, Instagram e YouTube) lo svolgimento di un intero campionato, giocando e trasmettendo le 26 giornate previste dal girone C di Eccellenza emiliano-romagnola mediante quattro appuntamenti settimanali: due dirette streaming seguite, il giorno successivo, dalla pubblicazione degli highlights della gara.

L’evento di apertura, previsto per oggi, 21 gennaio, alle 21.00, sarà la diretta streaming sulla pagina Facebook della Valsanterno 2009 alla quale presenzieranno cinque ospiti: il responsabile di Football Manager Italia Alberto “Panoz” Scotta, il beta tester Gianluca “Giangioman” Petrazzuolo e l’assessore allo sport del comune di Casalfiumanese Filippo Vega, ai quali si aggiungeranno, in quota Valsanterno, anche il direttore sportivo Daniele Maiardi e il capitano Filippo Vallante.

In tale sede sarà stilata la formazione per il primo appuntamento del campionato; la calendarizzazione casuale ha previsto, come primo impegno, la sfida casalinga contro il Cotignola.