Sfuma il sogno di Calia nella SBK tricolore

Il centauro imolese manca il titolo ma blinda la seconda piazza assoluta nella classe regina del CIV 2016
09.10.2016 18:40 di Mattia Grandi   vedi letture
Kevin Calia
Kevin Calia

Non bastano a Kevin Calia (Aprilia, Nuova M2 Racing Team) un 7° e 4° posto al Mugello Circuit per conquistare il titolo italiano Superbike nel CIV 2016. Generose le due gare del pilota imolese, scattato dalla 20° casella sulla griglia di partenza, ma i 15 punti di divario conclusivo in classifica generale dal leader di categoria Matteo Baiocco cuciono lo scudetto stagionale sulla tuta del ducatista. Una seconda posizione comunque preziosa per Calia che precede in graduatoria i colleghi Ferrari, Lanzi e Pirro. Le pieghe toscane salutano anche l'11°posizione di Marco Carusi (Sport 4T) che entra nella Top 10 di categoria e la vittoria di Michael Canducci del Team Green Speed del manager castellano Steffanini nella Supersport.