Il Romagna recupera il turno

A San Vito di Leguzzano gli arancioblu sfideranno il San Vito Marano per il recupero della 6^ giornata rinviata causa covid
25.11.2020 08:10 di Carlo Dall'Aglio   Vedi letture
Dario Chiarini
© foto di A.Mazzini
Dario Chiarini

Ufficializzato il primo recupero delle due gare rinviate alla Pallamano Romagna: sabato 28 novembre alle 19,30, gli arancioblu di coach Domenico Tassinari sfideranno in trasferta il San Vito Marano, formazione relegato nei bassifondi della classifica, ma che potrebbe creare qualche insidia a Redaelli e compagni.

Il turno era in programma, in origine, il 24 ottobre, ma fu rinviato causa covid legato al gruppo squadra del San Vito Marano e verrà recuperato durante la finestra liberata dalla federazione con il rinvio della 9^, 10^ e 11^ giornata a gennaio 2021.

Il Romagna dovrà ritrovare il ritmo partita che manca dal 31 ottobre quando, al PalaCattani, superò agevolmente Vigasio per 30-20. Praticamente un mese senza gare ufficiali, mentre per San Vito Marano, una gara in più (il 14 novembre), con la seconda vittoria stagionale (24-23) sul Leno che raggiunge in classifica a quota 4 punti.

Il Romagna, fermo a 8 punti in 6 partite disputate, deve risalire la china per cercare intanto di agganciare Torri (10), quindi Crenna (12, ma con 8 partite) e Tirol (12, con 7 gare), con il recupero da effettuare contro il fanalino di coda Arcom Mestrino (data ancora da stabilire).