Ko a Mezzocorona

Cade il Romagna al PalaFornai in un match equilibrato deciso nel finale. Sabato arriva Crenna a Imola
23.02.2021 09:42 di Carlo Dall'Aglio   Vedi letture
Fabrizio Folli
Fabrizio Folli
© foto di Ph Annalisa Mazzini

Serie A2 – 3^ giornata
MEZZOCORONA-PALLAMANO ROMAGNA 24-23 (11-11)
Mezzocorona: Martinati, E.Martone, Boev 1, Comparin 3, Edotti 7, Martinelli, A.Martone, N.Rossi 4, F.Rossi 4, L.Rossi, Stocchetti 2, Sartori, Moser, Garollo, Franceschini 3. All: Agostini
Romagna: Redaelli, Hajfrej, Albertini 2, Di Domenico 1, Mazzanti 8, F.Tassinari 1, Bianconi 1, Boukhris 1, Bandini 2, Drago, Gollini 4, Amaroli, Bartoli, Chiarini 3, Montanari. All: Folli
Arbitri: Mulas e Scanu

Partita a porte chiuse

Trasferta indigesta per il Romagna in quel di Mezzocorona. In Trentino gli arancioblu non riescono ad avere la meglio di una formazione in lotta per la salvezza che, se da una parte è particolarmente aggressiva e determinata, dall’altra non rappresenta di certo un ostacolo invalicabile nel girone A di questa serie A2.
Dopo la sconfitta interna contro Ferrara, il Romagna non si sblocca e rimedia un altro ko non preventivato alla vigilia. Nel frattempo i risultati dagli altri campi vedono l’allungo di Crenna che supera agevolmente Cassano Magnago e, soprattutto, il sorpasso di Cologne nella corsa al 5° posto solitario.
Da segnalare Mazzanti che sfiora la doppia cifra nel tabellino (4 reti a frazione). Dall’altra parte Mirko Edotti chiude a 7 reti la sua ottima prestazione.
Debutto ufficiale su una panchina di serie A per coach Fabrizio Folli, chiamato a sostituire l’indisponibile Domenico Tassinari.

Sabato 27 febbraio, al PalaCavina arriverà Crenna.