Passi avanti in serie B

Non arriva la vittoria contro la capolista Secchia Rubiera, ma coach Montanari può essere contento per la risposta dei suoi ragazzi contro la corazzata reggiana
29.03.2021 12:27 di Carlo Dall'Aglio   Vedi letture
Valtancoli al tiro
© foto di CarloneMagnoProductions
Valtancoli al tiro

Serie B 5^ giornata
PALLAMANO ROMAGNA-SECCHIA RUBIERA 18-25 (p.t. 10-13)
Romagna: Lanzoni, Emiliani, S.Babini, A.Babini 1, Bandini 1, Di Domenico 5, Drago 1, Filipponi 1, Giraldi, Manduchi, G.Mengoli, Ramondini 1, Zanoni 1, Zaccaria 1, Valtancoli 5, T.Sami. All: L.Montanari
Rubiera: Rosolia, Mantovani, Benassi, Cremaschi, Giberti 5, Gualtieri 4, Jendoubi 2, Manfredini 2, Manzini, Mastropaolo, Oleari 1, Pezzi 1, Pranzo 2, Sentieri 4, Villano 4. All: Lassouli
Arbitri: Mastellari e Maurizzi

Coach Luca Montanari può, finalmente, scegliere le convocazioni su una base più larga, potendo pescare dal gruppo under 21. Fanno il debutto in serie B, dunque, Di Domenico, Bandini, Drago, Ramondini e Zanoni e la squadra ne giova in esperienza e solidità.

Dopo i primi 6’ a favore dei reggiani, che segnano con Giberti, Sentieri, Manfredini e Gualtieri per il 1-4 ospite, gli arancioblu cominciano a scaldare i motori e ad ingranare nei movimenti offensivi. Ne scaturisce una rimonta lenta ma costante che porta il Romagna al doppio vantaggio sul 9-7al 18’ di gioco. Le reti arrivano dalle intuizioni della coppia formata da Di Domenico (3) e Valtancoli (4), oltre al gol di Bandini ed al rigore parato da Lanzoni. Dopo un momento di sbandamento, i reggiani trovano la reazione giusta per riportarsi avanti 9-13 nel finale di parziale, con le reti in sequenza di Jendoubi (2), Sentieri (2), Oleari e Villano. Il tempo si chiude sul 10-13 grazie a Ramondini.

Nei primi 10’ della ripresa, il Secchia riesce a dare la svolta al match, infilando il break decisivo di 2-6 (12-19), con le doppiette di Sentieri, Villano e Giberti, mentre per i locali Drago e Valtancoli.

La doppietta di Di Domenico e la rete di Zanoni a cavallo di metà tempo accorciano il divario sul 15-19 (al 17’), ma i sogni si incrinano sul rigore di Giberti e la rete di Pranzo a 10’ dalla sirena (15-21). Manfredini, Gualtieri e Pranzo spengono definitivamente le velleità del Romagna portando il vantaggio del Rubiera sul +8 (16-24) a 5’ dalla sirena.

Inutili, dunque, gli ultimi spunti dei giovani G.Mengoli e Zaccaria.

Serie B
5^ giornata 27 marzo 2021:
Pallamano Romagna-Secchia Rubiera 18-25
Estense-Marconi Jumpers 20-18
Rapid Nonantola-Modena 35-23
Pallamano 85 S.Lazzaro-Carpine 37-21

Classifica:

9 Secchia Rubiera (5)

7 Pallamano 85 S.Lazzaro (5)

7 Rapid Nonantola (4)

5 Marconi Jumpers (4)

2 Carpine (5)

2 Sportinsieme (2)

2 Estense (3)

0 Pallamano Romagna (2)

0 Modena (4)