Basket Lounge - Basket Mercato

Puntata 003 [23.06.2020]
Tutte le notizie di basket-mercato delle formazioni, degli allenatori e dei giocatori della nostra zona

23.06.2020 16:43 di Carlo Dall'Aglio   Vedi letture
Basket Lounge - Basket Mercato

Continuano a giungere notizie di basket mercato in questo giugno atipico, vista la pandemia in corso. Si muovono un po’ tutte le principali squadre del girone di C Gold, mentre altre, come Fiorenzuola e Bologna Basket restano in attesa di notizie dalla federazione per l’iscrizione eventuale in serie B.

Doppietta importante per gli Aviators Lugo che si assicurano le prestazioni di Giulio Martini e Matteo Bracci, due giovani prospetti molto interessanti per la categoria.

Martini è un prodotto del vivaio lughese che torna in biancoverde dopo 3 stagioni trascorse nelle giovanili della Virtus Bologna. Per lui, pivot di 205 cm, classe 2002, sarà la prima esperienza in un campionato senior.
Il nuovo coach Alessandro Tumidei riesce a rinforzare il reparto lunghi sotto le plance con la firma di Matteo Bracci Al Gaetano Scirea, Bracci registrò quasi 14 punti di media a partita, dimostrandosi un lusso per la categoria nel ruolo di ala forte

Altro colpo ad effetto per la Virtus Imola che sigla l’accordo con Yuri Ramilli, ala forte proveniente dalla Rinascita Basket Rimini e, precedentemente, dal settore giovanile di Santarcangelo.

Tiratore puro, Ramilli coniuga forza fisica esplosiva a buona tecnica nel tiro. Specialista nell’esecuzione dalla lunga distanza, non disdegna le penetrazioni a canestro ed il gioco in contropiede a campo aperto.

Movimenti anche in casa Molix Molinella, dove Francesco Brandani firma il rinnovo per il 4° anno consecutivo, cucendosi sul petto la fascia di capitano. La guardia, classe 1993, raccoglie l’eredità di Federico Lanzi che abbandona i biancoazzurri dopo 5 stagioni ed oltre 100 presenze.

Ai saluti anche l’head coach Gabriele Giuliani che lascia momentaneamente sguarnita la panchina della Molix.

Firmano il rinnovo anche il ricercatissimo (in questa fase di mercato) Alessandro Guazzaloca, playmaker classe 1994 (anche lui al 4° campionato consecutivo) e l’ala Piero Zuccheri che inizierà la 5^ stagione in Molix.

Dopo due stagioni condite da una promozione (nel campionato 2018/19), Riccardo Rossi saluta la Virtus Medicina.

Serie B

Incarico di prestigio per coach Gigi Garelli. Allenerà la storica Libertas Livorno

I Tigers Cesena confermano Matteo Battisti e presentano il nuovo team manager Tommaso Bindi.

Dopo la sua ottima stagione ai Tigers Cesena il centro del 2000, Tarik Hajrovic firma peril Fabriano.

Riccardo Iattoni firma ufficialmente il ritorno in maglia neroverde dei Raggisolaris Faenza. L’ala, classe 1992, torna al PalaCattani dopo una breve parentesi di due stagioni suddivise, sempre in serie B, tra Ozzano e Montecatini. Per lui sarà la sesta stagione consecutiva in categoria.

Rinnova con Faenza anche Marco Petrucci, ala classe 1992, che resterà agli ordini del nuovo coach Serra, dopo la breve parentesi a Lucca nella scorsa stagione.

Saluta, invece, i Raggisolaris la guardia Francesco Oboe che giocherà in maglia Luciana Mosconi Ancona, sempre in serie B.

Cambiano aria anche i lunghi Edoardo Tiberti e Dimitri Klyuchnyk

Dopo tanti anni in maglia Raggisolaris, il coach Claudio Agresti andrà a ricoprire il ruolo di responsabile tecnico del Basket Russi.

I New Flying Balls Ozzano firmano l’ingaggio di Daniele Costanzelli e confermano Mario Chiusolo in cabina di regia, in maglia Sinermatic per il 4° anno consecutivo.

Serie D

Samuel Dal Fiume, playmaker classe 1983, non si arrende e prosegue la propria avventura in maglia biancorossa, firmando il rinnovo con l’International Curti Imola. Sarà nuovamente la chioccia di un gruppo di compagni giovani e molto motivati a mostrarsi in grado di reggere la categoria.

La Grifo Imola rinnova il contratto al playmaker Nicola Riguzzi (classe 1996) e all’ala forte Luca Simoni (classe 1998).

Per Riguzzi, quella che va ad iniziare, sarà la terza stagione in Grifo, mentre per Simoni sarà la seconda, dopo un primo campionato martoriato da un infortunio.

Il primo colpo di mercato griffato Grifo è Mattia Ricci, guardia/ala classe 1995, proveniente dal Gaetano Scirea Bertinoro dove ha sempre militato, a parte una breve parentesi al Titano San Marino, sempre in C Gold.

A ruota, arriva anche la seconda firma imolese:  Thomas Bush, centro classe 1999, alla terza stagione senior dopo le esperienze a Luzzara (promozione) e PGS Welcome in D, lo scorso anno.
Importante la conferma di coach Filippo Palumbi che siederà sulla panchina della Grifo per il 5° anno consecutivo.

Nello staff tecnico si segnala il passo indietro di Matteo Pasotti dal ruolo di primo assistente: nella prossima stagione vestirà solo i panni di allenatore di un gruppo delle giovanili.

Il presidente Stefano Mongardi ha inoltrato al Comitato Regionale Emilia Romagna la richiesta di ripescaggio: si saprà qualcosa sull’accettazione in agosto

Serie A2

Coach Lorenzo Dalmonte, dopo una vita in Andrea Costa e International Imola, raggiunge l’head coach Stefano Salieri sulla panchina dell’Assigeco Piacenza.

Appare clamoroso il passaggio di Tommaso Oxilia dalla Pallacanestro Forlì 2.015 al Basket Ravenna. Stessa categoria, stessi obiettivi, rivalità storica. Scelta coraggiosa per Oxilia.