Gli obiettivi di Manuel Masi

Marco e Manuel Masi si ritrovano sotto la storica bandiera dei Guelfi Firenze con cui disputeranno la massima serie nazionale di football americano.
24.03.2021 17:29 di Carlo Dall'Aglio   Vedi letture
Gli obiettivi di Manuel Masi

Mancano ormai poche settimane all’esordio della stagione 2020/2021 di Prima Divisione di football americano.
Di straordinaria importanza, la “reunion” dei fratelli Marco e Manuel Masi, coach ed atleta imolesi,  che sbarcheranno in coppia ai Guelfi Firenze, nella massima categoria italiana.
Dopo l’intervista a coach Marco Masi, di qualche settimana fa, è la volta di Manuel che si cimenterà di fronte al nostro taccuino.

Manuel e Marco, finalmente di nuovo insieme. E siete sempre più in alto:
“Non vedo l'ora di iniziare il campionato e sapere di avere mio fratello al mio fianco mi spinge a dare sempre il massimo. Sono contentissimo di poter affrontare anche questa avventura insieme a lui”.

Quali sono le tue principali caratteristiche tecniche?
“Sono un giocatore che come punto di forza sfrutta molto le qualità atletiche: non sono molto tecnico ma compenso il tutto con un grande agonismo in campo”.

Puoi vantare una carriera già molto ricca e splendente:
“Nonostante abbia perso molte finali, sono diventato campione d'Italia under 21 nel 2012 e di Seconda Divisione nel 2018 con i Warriors Bologna”.

I Guelfi Firenze sono tra le realtà maggiormente strutturate di tutto il panorama del football non solo italiano, ma anche europeo. Come ti trovi in riva all’Arno?
“Ho già giocato nei Guelfi nel 2019, disputando con loro la finale persa di Prima divisione. A Firenze mi trovo bene, non posso chiedere di meglio, sia a livello sportivo che a livello umano. Sono tornato a Firenze perché cercavo una squadra che mi facesse sentire a casa”.

Puoi dichiarare, a un mese dal debutto in campionato, i tuoi obiettivi stagionali?
“Gli obiettivi restano sempre quelli ogni anno: migliorare ogni giorno come giocatore e fare di tutto per cercare di vincere l'Italian Bowl”.