Good luck, Alex

La guardia croata Alex Percan sceglie il rientro in patria a fronte della pandemia covid. Ora palla allo staff tecnico per la probabile sostituzione del giocatore nel roster.
30.01.2021 11:43 di Carlo Dall'Aglio   Vedi letture
Alex Percan
© foto di Ph CarloneMagnoProductions
Alex Percan

Finisce il rapporto di collaborazione tra la Virtus Imola e la guardia croata Alex Percan, alla vigilia della ripresa (o meglio, dell’avvio) del campionato di serie C Gold.

Scelta personale quella di Percan, legata alla situazione della pandemia covid, culminata con il rientro in Croazia della sua famiglia: “per motivi personali, lavorativi e di salute ho deciso di ritirarmi completamente dalla pallacanestro come giocatore. Sono fiero e orgoglioso della mia carriera ma è arrivato il tempo di prendere un’altra strada e un percorso diverso. Rimarrò nel mondo della pallacanestro come mentore per i più giovani e come scout”.

Percan lascia Imola dopo una stagione in giallonero nel 2018/2019 ed il ritorno durante la preparazione della stagione in corso, a campionato non ancora avviato: “Voglio ringraziare tutti i membri della famiglia Virtus, i ragazzi dell’Armata Giallonera e la città di Imola per i bellissimi due anni vissuti insieme. La Virtus Imola è una società seria, professionale e insieme con i tifosi potrà raggiungere livelli più alti”.

Ora lo staff tecnico imolese guidato dal trio Marco Regazzi, Andrea Zotti e Carlo Marchi, dovrà decidere se sostituire la guardia e, nel caso, con quali elementi disponibili sul mercato.

La società, intanto, è ancora in attesa di comunicazioni ufficiali da parte della FIP Emilia Romagna in merito all’avvio del campionato di serie C Gold.