Sapore di derby

Alla Cavina sabato 6 febbraio arriverà il Ferrara United che sta cercando di uscire da un periodo storto in campionato
05.02.2021 17:56 di Carlo Dall'Aglio   Vedi letture
© foto di Ph Isabella Gandolfi
Sapore di derby

Serie A2
2^ giornata ritorno
PALLAMANO ROMAGNA-FERRARA UNITED
Sabato 6 febbraio 2021, ore 18,30
PalaCavina di Imola
Arbitri: Ciotola e Romana

Partita a porte chiuse

Tra i principali motivi di interesse del super derby emiliano romagnolo (l’unico della stagione) ci sarà la sfida nella sfida tra i portieri: Martino Redaelli e Michele Rossi sono certamente tra i migliori della categoria e daranno vita ad un bel confronto.
E, a proposito di portieri, c’è da segnalare il ritorno in maglia Romagna di Samuele Mandelli che ne difese i pali ai tempi della fantastica promozione in massima categoria nel campionato 2011/2012. Rimanendo anche l’anno dopo, quando conquistò il 5° posto nel girone B, a poche lunghezze dai playoff.
Tornerà tra gli effettivi a disposzione, capitan Fabrizio Tassinari, al suo debutto nel 2021.
Gli estensi arrivano dalla caduta contro Cassano Magnago (20-24), Tirol (18-26 nel recupero), Vigasio (20-21), nel mezzo il pareggio interno 25-25 contro Arcom. L’ultimo successo, all’esordio nel 2021, al palaBoschetto, il pesante 38-26 ai danni del San Vito Marano
Sgargetta, Rossi, Zeltron, Di Maggio, Crea i principali pericoli per la difesa romagnola che non si troverà davanti Andrea D’Angelo, appena rientrato a Carpi (girone B). L’ala destra, all’andata, segnò 9 reti, dando parecchie noie alla retroguardia arancioblu fino al momento dell’espulsione.
Gli estensi arrivano in riva al Santerno con un record di 5 vittorie, 1 pareggio e 8 sconfitte. Per gli arancioblu, invece, il ruolino di marcia indica 8 vittorie, 2 pareggi e 4 sconfitte.

2^ Giornata Ritorno
Pallamano Romagna-Ferrara United
Torri-Tirol
Cologne-Leno
Malo-Crenna
Cassano Magnago-Mezzocorona
Arcom-San Vito Marano
Vigasio-Oderzo

CLASSIFICA: Malo 28, Tirol e Torri 24, Crenna 20, PALLAMANO ROMAGNA 18, Cologne 16, Cassano Magnago 13, Ferrara United 11, San Vito Marano 10, Leno e Vigasio 8, Arcom 7, Mezzocorona 5, Oderzo 4.