Una domenica a Mordano

Dal pomeriggio, tante iniziative alla vigilia dell'arrivo della 3^ tappa del Giro d'Italia Under 23.
29.08.2020 00:37 di Carlo Dall'Aglio   Vedi letture
Consigliere Giuseppe Cassarino
Consigliere Giuseppe Cassarino

Mordano si prepara all’arrivo della 3^ tappa del Giro d’Italia Under 23 Enel, in programma lunedì 31 agosto 2020.
Grazie all’organizzazione dell’amministrazione comunale e del gruppo giovanile “Flood”, domenica 30 agosto sono previsti diversi eventi sportivi ed enogastronomici. Dalle ore 14,30 al campo sportivo si giocherà a calcio-tennis e pallavolo 3vs3. In piazza Borgo General Vitali, dalle ore 20,00 si potrà assistere ad una serata con musica live della band “The Obama’s”, con apericena presso il Circolo Sant’Eustacchio.
In programma anche la presentazione delle società sportive del Comune di Mordano che saluteranno i concittadini prima dell’avvio della stagione.
Dalle ore 18,30 si potrà approfittare di uno stand gastronomico solo da asporto con la speciale paella carne e pesce dello chef Dino de “La Fenice” di Mordano.

Giuseppe Cassarino, consigliere con delega allo sport e alle politiche giovanili, spiega le finalità della manifestazione:
“Nonostante il particolare momento che stiamo attraversando, noi dell'amministrazione comunale, i giovani del centro giovanile Flood, la Nuova Ciclistica Placci con Marco Selleri, tutte le società sportive del Comune abbiamo voluto organizzare una giornata all'insegna dello sport.
Credo fortemente nel valore educativo e sociale dello sport. Lo sport come sinonimo di ripartenza".

Bella novità, la presentazione delle società sportive del Comune di Mordano:
"Le società sportive hanno un impatto significativo sullo sviluppo e la crescita dei più piccoli, anche dal punto di vista educativo. Vedo le società sportive come una comunità educante, al cui interno non si può prescindere dall'aiuto reciproco, dalla collaborazione, dal rispetto delle regole, tolleranza e inclusione. Vogliamo far conoscere tutte le meravigliose società del nostro comune e presentare le loro attività.
Tutte le iniziative si attengono scrupolosamente ai protocolli covid per un divertimento in sicurezza”.